Milano, uccidono coinquilina e mettono corpo in valigia: fermata coppia

Milano, 3 feb. (LaPresse) - La squadra mobile di Milano in collaborazione con la mobile di Venezia ha eseguito un fermo nei confronti di un uomo ed una donna di 28 e 29 anni di origine indiana. Per gli investigatori sarebbero i presunti autori dell'omicidio di una 29enne iraniana che abitava con loro a Milano. il corpo senza vita della giovane è stato rinvenuto il 29 gennaio nelle acque del lido di Venezia. I due avrebbero trasportato in treno il cadavere all'interno di una valigia per poi sbarazzarsene.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata