Milano, trovato cadavere 80enne in casa: era morto da giorni
L'uomo si sarebbe suicidato lasciando in casa una lettera per i famigliari

Il corpo di un anziano in avanzato stato di decomposizione è stato trovato all'interno dell'appartamento in cui viveva, in via del Turchino a Milano. L'uomo, ultra 80enne, si sarebbe suicidato. E lo avrebbe fatto lasciando in casa una lettera spiegando ai famigliari i motivi del gesto estremo e i soldi per pagare il suo funerale. Il ritrovamento del cadavere è del tardo pomeriggio di mercoledì 17, e non si sa quanti giorni prima l'uomo si sia tolto la vita. A chiamare i carabinieri sono stati dei vicini, che per un paio di giorni hanno notato la porta dell'abitazione dell'anziano leggermente aperta.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata