Milano, donna trovata morta in casa: figlio 21enne fermato per omicidio
Milano, donna trovata morta in casa: figlio 21enne fermato per omicidio

Il ragazzo risultava irreperibile dal momento del ritrovamento del cadavere
 

E' stato fermato con l'accusa di omicidio il figlio 21enne di Lucia Benedetto, la donna di 50 anni trovata morta martedì sera nella sua abitazione a Sesto San Giovanni (Milano). Il ragazzo, Corrado, risultava irreperibile dal momento del ritrovamento del cadavere. Il fermo è stato emesso dal pm della procura della Repubblica di Monza, Alessando Peté. 

Il giovane è stato rintracciato alle 15.10 in strada a Cinisello Balsamo. Non si avevano più sue notizie da martedì pomeriggio, prima che il padre e marito della vittima trovasse la donna in un lago di sangue, nel soggiorno di casa. Alla vista dei carabinieri il 21enne ha provato a scappare, ma i militari del Nucleo radiomobile lo hanno bloccato, portandolo in caserma. Il giovane, nullafacente, secondo quanto si apprende è in stato confusionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata