Milano, tenta di aggredire dipendente di Radio Padania con un'ascia: un fermo
"Mi ha chiesto se ero un leghista, mi ha insultato e ha estratto" l'arma, ha raccontato il diretto interessato

Un uomo è stato fermato fuori dalla sede della Lega in via Bellerio, a Milano, dai carabinieri. Avrebbe aggredito un dipendente di Radio Padania, all'uscita dalla sede del Carroccio. "Mi ha chiesto se ero un leghista, mi ha insultato e ha estratto un'ascia", ha raccontato il diretto interessato, scosso dopo l'episodio. I carabinieri hanno confermato il fermo ma non hanno trovato al momento l'arma. Nessuno è stato ferito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata