Milano, strafatto di shaboo e alcol aggredisce polizia a morsi
L'uomo è un 46enne filippino con precedenti per droga

Sotto l'effetto di shaboo e alcol prende a pugni le serrande dei negozi, per poi aggredire a calci e morsi i poliziotti che lo stavano arrestando con l'accusa di molestie. L'uomo è un 46enne filippino con precedenti per droga, e il fatto è avvenuto poco prima delle 23 a Milano in via Pellegrino Rossi, zona Comasina. La chiamata al 113 è arrivata da dei passanti, ed è stato necessario utilizzare lo spray in dotazione della polizia per immobilizzarlo.

Sul posto è intervenuto anche il 118 che con delle secchiate d'acqua ha cercato di far risvegliare l'arrestato. Uno dei poliziotti feriti è stato portato all'ospedale Sacco nel reparto malattie infettive per il morso alla mano, mentre un suo collega è stato dimesso dallo stesso istituto ospedaliero con 5 giorni di prognosi per le contusioni riportate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata