Milano, sit-in in via Corelli contro apertura Cpr: "No lager di Stato"

Decine di persone bloccano la strada per impedire l'arrivo dei migranti

(LaPresse) "No Cpr - No Lager di Stato". E' la scritta che compare sui cartelli tenuti in mano dai manifestanti che stanno protestando in via Corelli a Milano contro l'apertura del Cpr, Centro di permanenza per il rimpatrio, nel capoluogo lombardo. Il sit-in è stato organizzato dalla rete 'Mai più lager - No ai Cpr' per impedire lo spostamento dei primi migranti, che, secondo gli organizzatori, dovrebbero arrivare oggi. Sul posto la polizia in assetto antisommossa. "Ci fermeremo qui a oltranza, invitiamo la popolazione a partecipare alla mobilitazione" hanno scritto su Facebook gli organizzatori.