Milano, sequestravano ragazze e le violentavano a turno: 6 fermati

Milano, 10 mar. (LaPresse) - I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno fermato sei sudamericani per diversi episodi di violenze sessuali di gruppo e rapine a giovani prostitute rumene. I militari hanno scoperto nel corso delle indagini diversi episodi particolarmente brutali. Le giovani vittime venivano sequestrate in strada e, sotto la minaccia di armi, condotte in un appartamento dell'hinterland milanese dove, dopo essere state rapinate, erano ripetutamente violentate dal branco che poi le abbandonava in strada.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata