Milano, sequestrati beni per 10 mln a coinvolti in furto gioielleria

Milano, 21 set. (LaPresse) - Dalle prime ore di questa mattina gli agenti della squadra mobile e della divisione anticrimine di Milano stanno procedendo al sequestro preventivo di beni immobili, auto di lusso, ristoranti, società immobiliari ed attività economiche, per un valore di oltre 10 milioni di euro. Il provvedimento è stato adottato nei confronti di 5 persone e dei relativi prestanome, a vario titolo coinvolti nella rapina commessa il 5 febbraio 2011 nella gioielleria Scavia di via della Spiga, 9. Tutti sono stati arrestati lo scorso 23 maggio. A mettere a segno il colpo erano stati due rapinatori travestiti da agenti della polizia locale. Aiutati da un terzo malvivente, avevano immobilizzato i dipendenti della gioielleria alla'apertura del negozio, e indisturbati avevano portato via gioielli e preziosi per un valore di circa 9 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata