Milano, scoperta stamperia di documenti falsi, arrestato un 36enne

Milano, 1 feb. (LaPresse) - I carabinieri di Milano hanno scoperto, nella notte, una stamperia di documenti falsi. Arrestato un trentaseienne marocchino che, presso la propria abitazione, aveva realizzato una vero e proprio laboratorio tipografico ove produceva documenti d'identità falsi. All'interno dell'appartamento gli operanti hanno rinvenuto sofisticate apparecchiature informatiche idonee alla riproduzione ed alla produzione di documenti e centinaia di carte di identità in bianco falsificate, altrettante carte di circolazione nonché permessi di soggiorno, timbri, patenti e certificati assicurativi anche provento di furto. Rinvenute decine di foto tessera riproducenti soggetti di sesso maschile di area nord africana, probabili destinatari dei documenti falsi che dovevano servire per avviarli al lavoro ed aggirare le norme sul soggiorno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata