Milano, scontri tra studenti e polizia alla Statale

Milano, 14 nov. (LaPresse) - Questa mattina un centinaio di studenti e antagonisti che facevano parte dal corteo partiti questa mattina alle 9 da largo Cairoli si sono scontrati con le forze dell'ordine all'angolo tra piazza Santo Stefano e via Larga. La polizia e i carabinieri in tenuta anti sommossa cercavano di impedire ai giovani di andare in piazza Fontana. I ragazzi indossavano caschetti da cantiere gialli e si riparavano scudi di gomma piuma e hanno lanciato fumogeni e oggetti in direzione delle forze dell'ordine che hanno risposto con un lancio di lacrimogeni e della manganellate.

Gli scontri sono durati in tutto 5 minuti poi gli studenti e gli antagonisti hanno ripiegato in via Festa del perdono, davanti all'università Statale, e hanno occupato l'atleta 201. Nel corso del corteo, che si è svolto senza incidenti, i giovani in via Sforza all'altezza del Policlinico sono saluti sul tetto di un edificio dell'università e hanno calato uno striscione con scritto 'Università libera - no Expo privati pubblicità' coprendo una grande pubblicità di Max Mara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata