Milano, scarcerato immigrato che ferì poliziotto
E' stato scarcerato il 31enne della Guinea che lunedì scorso ha accoltellato, ferendo lievemente, un agente di polizia fuori dalla stazione Centrale di Milano. Lo ha deciso il Gip dopo l'interrogatorio di garanzia: per l'immigrato, irregolare, è stato disposto l'obbligo di firma. Il pm aveva chiesto la convalida dell'arresto per tentato omicidio. L'uomo era stato sorpreso dai poliziotti in piazza Luigi di Savoia armato di coltello e aveva reagito colpendo l'agente che aveva tentato di immobilizzarlo.