Milano, ristoratori contro i profughi: No camping, Africa walk

Milano, 21 set. (LaPresse) - "Via Palazzi non è un centro di accoglienza, è una via italiana. No camping. Africa walk". E' la scritta apparsa fuori dalla porta d'ingresso dell'osteria pugliese 'La Luna piena' di via Lazzaro Palazzi, a Milano. Il ristorante si trova nella strada parallela a viale Tunisia, un'area abitata e frequentata da persone di nazionalità africana e situata tra porta Venezia e la stazione Repubblica. La frase è ben visibile ed è comparsa all'indomani della raccolta di indumenti e beni di prima necessità indetta dal Comune di Milano. Solo ieri, infatti, nel capoluogo lombardo ribattezzato 'città dell'accoglienza', l'assessorato alle Politiche sociali ha raccolto 80mila capi di abbigliamento e beni per l'igiene personale da destinare ai profughi in transito dalla città e ai senzatetto ospiti delle strutture di accoglienza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata