Milano, ricercato per bancarotta incastrato da un sorpasso
L'uomo deve scontare tre anni di reclusione

Incastrato da un sorpasso, un pregiudicato ricercato per bancarotta è finito in carcere. È successo a Ferno, in provincia di Varese. I carabinieri di Lonate Pozzolo erano di pattuglia quando hanno visto un automobilista fare una manovra azzardata in prossimità delle strisce pedonali. I militari hanno deciso di fermarlo per un normale controllo alla circolazione stradale: patente e libretto. Non immaginavano, però, di trovarsi di fronte a un 45enne 'uccel di bosco' che, rendendosi irreperibile, non aveva ancora scontato i 3 anni di reclusione ai quali il tribunale di Busto Arsizio lo aveva condannato per bancarotta fraudolenta. Italiano pregiudicato, disoccupato e residente a Ferno, l'uomo è stato arrestato e messo ai domiciliari.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata