Milano: presidio alla RiMaflow, l'azienda autogestita rischia lo sfratto

In presidio dall'alba davanti agli stabilimenti occupati di RiMaflow, a Trezzano sul Naviglio, circa 300 persone manifestano contro lo sgombero dell'area dove sei anni fa circa 120 operai hanno avviato attività produttive e laboratori autogestiti. Mentre i dimostranti attendono l'ufficiale giudiziario una delegazione si è recata in Prefettura a Milano per una nuova trattativa che ha l'obiettivo di rinviare lo sfratto. E' solo l'ultimo capitolo di una vertenza che va avanti da anni.