Milano, picchiano uomo a sangue mentre compra sigarette: 4 arresti
I fermati sono accusati di lesioni gravissime

Quattro persone, italiane, sono state arrestate dai poliziotti del commissariato Garibaldi Venezia per lesioni gravissime. Sono accusati di aver brutalmente aggredito, lo scorso marzo, un uomo che, insieme alla ragazza, di notte stava acquistando sigarette da un distributore automatico. L'aggressione, spiegano dalla questura, era scaturita per futili motivi di viabilità, e aveva avuto come conseguenze una lesione con prognosi di oltre 40 giorni e rischio indebolimento permanente della vista. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata