Milano, picchia ripetutamente la madre: arrestata 19enne
Nel 2015 le aveva rotto il naso e provocato una contusione ad un fianco con una prognosi di 15 giorni

Una ragazza italiana di 19 anni è stata arrestata per maltrattamenti in famiglia. Ieri sera giovane, già sottoposta a un procedimento penale per violenza nei confronti dei genitori, ha aggredito la madre, connazionale di 51 anni. La polizia di Stato è intervenuta poco prima delle 23 di ieri nella loro abitazione di via Val Cismon, zona Ca' Granda di Milano.

Non si è trattato di un episodio isolato: sono infatti sei gli interventi delle forze dell'ordine a casa della famiglia per violenza verbale e fisica della ragazza nei confronti della madre. Il più grave era avvenuto a settembre 2015, quando la 19enne aveva picchiato la donna rompendole il naso e provocando una contusione ad un fianco con una prognosi di 15 giorni.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata