Milano, paparazzo Pensa: Video Lapo Elkann valeva 350mila euro

Milano, 29 ott. (LaPresse) - Il paparazzo Fabrizio 'Bicio' Pensa, che oggi è stato sentito nel corso del processo a suo carico per estorsione ai danni di Lapo Elkann, ha spiegato che il video che ritraeva il rampollo di casa Agnelli seminudo, seduto su un divano a casa dei fratelli Enrico e Giovanni Bellavista (già condannati insieme al padre Renato per la stessa vicenda), vicino ad un tavolo dov'erano allineate alcune "piste" di cocaina, sarebbe potuto valere "circa 350 mila euro". Rispondendo alle domande del pm Giancarla Serafini, il fotografo ha spiegato di non aver fatto "nessuna estorsione", ma di essersi limitato ad aiutare i due fratelli, autori del video, a portare avanti una trattativa che lui riteneva essere lecita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata