Milano, ottantunenne spara a trans: "Non devi stare qui"
E' successo in viale Fulvio Testi. Prima aveva consumato un rapporto con la trans brasiliana. Ferita ne avrà per 60 giorni

I carabinieri di Porta Monforte hanno arrestato a Milano un uomo di 81 anni, con precedenti e vedovo, per aver sparato a un transessuale brasiliano con cui aveva avuto un rapporto sessuale. Il 6 aprile scorso l'anziano, che non è un cliente abituale, ha incontrato in via Fulvio Testi la vittima, di 36 anni, chiedendole di salire in macchina. I due si sono recati in automobile a casa del trans, dove hanno consumato il rapporto. L'81enne, dopo aver pagato, ha lasciato l'appartamento riaccompagnado il brasiliano sul marciapiedi. A circa un'ora di distanza è tornato in auto in via Fulvio Testi, si è avvicinato al trans, ha abbassato il finestrino e gli ha sparato alla mano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il movente non è ancora stato chiarito: secondo la prima ricostruzione, l'81enne allontanandosi dalla 'piazzola' avrebbe detto al transessuale, che ha riportato 60 giorni di prognosi, "non devi stare qui". L'arma, una calibro 7x65, non è stata trovata. L'anziano è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata