Milano, operazione 'Scarp de tenis': sgominata banda rapinatori

Milano, 18 dic. (LaPresse) - Cinque rapinatori seriali, specializzati in colpi in supermercati e farmacie, sono stati arrestati dalla polizia di Monza. Sono 8 le rapine commesse, tutte in supermercati di Monza, e nel milanese a Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni: 6mila euro il bottino ricavato da ciascuna di esse. L'operazione è stata denominata 'Scarp de tenis', per le calzature di marca Nike a Adidas indossate durante ciascun colpo. Uno dei cinque era stato fermato già nel 2014 in flagranza di reato durante una rapina in farmacia, e altri due precedentemente dai carabinieri di Monza: i tre si trovavano già in carcere, sia a Monza che a Milano, nella casa circondariale di San Vittore. Uno dei cinque rapinatori, il più anziano, è stato identificato per le sue caratteristiche fisiche, nonostante l'utilizzo di passamontagna, più volte riprese dalle telecamere: pregiudicato 47enne di Alba residente a Cinisello, ha capelli bianchi e barba folta e lunga che lo hanno reso facilmente riconoscibile. Gli altri arrestati, tutti con precedenti, sia per spaccio che per rapine, tre dei quali già in carcere sempre per rapina, hanno 32, 28, 27 e 24 anni, residenti tutti tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. Le pistole utilizzate dalla banda erano molto pesanti ma sempre finte, utilizzate dai rapinatori per difendersi fisicamente: al Carrefour di Cesano Maderno, ad esempio, uno degli arrestati ha colpito un carabiniere alla testa col calcio della sua pistola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata