Milano, morto ciclista caduto nel naviglio a Robecco. La polizia: Aiutateci a identificarlo

Milano, 9 ago (LaPresse) - Non ce l'ha fatta il ciclista caduto ieri nel naviglio e ripescato a Robecco (Milano). E' morto nella notte all'ospedale di Bergamo, dove era stato trasportato in eliambulanza. Non aveva documenti addosso, non è ancora stato possibile dargli un nome. Poteva avere tra i 30-35 anni, era di carnagione scura, privo di segni particolari.

Carabinieri di Abbiategrasso e polizia bergamasca hanno diffuso le foto delle sconosciuto a tuti i comandi territoriali, chiedendo di verificare le denunce di scomparsa raccolte nelle ultime ore e durante le prossime. Chiunque avesse dei dubbi, suggeriscono gli investigatori, può chiamare 112, 113 o l'ospedale, che non ha ancora fatto sapere dove sarà tenuta la salma. Sul decesso, dovuto a un incidente tutto da chiarire, ha aperto un fascicolo la procura di Bergamo, come spiegano dall'Arma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata