Milano, modello svedese trovato morto in casa
Potrebbe essersi trattato di un malore

Un modello svedese di 29 anni è morto nella notte in un appartamento di via Vodice a Milano che condivideva con altri due giovani, modelli come lui. Secondo la questura si è trattato di un malore: in casa non sono stati trovati né alcol né droga. Il corpo viene sottoposto oggi ad autopsia. A chiamare il 118 verso le 23.30 sono stati i due coinquilini, mentre il giovane vomitava sofferente sul letto. È stato portato all'ospedale Sacco in codice rosso, dove è morto poco dopo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata