Milano, litigio tra automobilisti a colpi di cric, gravi due giovani

Milano, 25 set. (LaPresse) - La scorsa notte a Milano due giovani che rientravano a casa in macchina sono stati aggrediti e feriti gravemente con un cric da un automobilista. Il litigio è avvenuto attorno alle 4 di mattina. I due ragazzi, un diciannovenne e un ventunenne stavano viaggiando sul un'Alfa Mito in viale Renato Serra verso piazzale Lugano,quando sono stati superati da un uomo probabilmente a bordo di una Matiz, che ha quasi urtato la loro auto. Subito dopo è scoppiata una lite: le due auto si sono fermate al lato della strada. L'uomo descritto dai giovani come un cinquantenne, con capelli neri e occhiali, che è sceso brandendo il cric, ha colpito i due amici ed è scappato. Uno dei due è ricoverato al San Carlo con uno sfondamento alla base del cranio e lesioni ai pollici delle mani. L'altro ragazzo si trova al Policlinico con un'emorragia cerebrale, ferite lacero-contuse alle mani. Per entrambi la prognosi è riservata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata