Milano, Liliana Segre incontra gli studenti: "Preoccupata per l'Europa"

"Sono preoccupata dell'Europa da tanto tempo, non solo adesso che si apre la campagna elettorale, perché ho visto l'egoismo di tanti stati europei". Liliana Segre, senatrice a vita e sopravvissuta ad Auschwitz, ha incontrato 2000 studenti al Teatro degli Arcimboldi a Milano, in vista della Giornata della Memoria, ricordando la sua storia da deportata: "Io racconto una storia fatta di cattiveria ma ho sempre predicato il contrario, che la vita vince sulla morte e l'amore vince sull'odio".