Milano, infrange i domiciliari per andare al bar: arrestato

Milano, 17 dic. (LaPresse) - I carabinieri di Biassono (Monza) hanno arrestato un 40enne di Lissone, accusato di violazione degli obblighi di sorveglianza speciale. Durante una perlustrazione domiciliare, in via Giovanni Da Sovico, a Lissone, l'uomo non era nella sua abitazione, ma in un bar. L'arresto è stato convalidato nel corso del giudizio per direttissima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata