Milano, in 3 sul tetto per impedire sgombero centro sociale Lambretta

Milano, 23 ott. (LaPresse) - Tre appartenenti al collettivo 'Lambretta' sono saliti sul tetto della palazzina al numero 11 di piazza Edoardo Ferravilla a Milano per impedirne lo sgombero da parte delle forze dell'ordine. Intorno alle 9 gli agenti hanno cercato di liberare lo stabile occupato dal 21 aprile scorso e una trentina di giovani ceh dormivano nella casa hanno cercato di impedire loro l'accesso. Nel corso delle operazioni di sgombero ci sono stati attimi di tensione e la polizia ha anche fatto volare qualche manganellata. Approfittando della confusione, tre ragazzi sono saliti sul tetto. Il resto degli occupanti si trova in strada di fronte alla villetta insieme ad alcuni abitanti del quartiere che solidarizzano con il collettivo. La villetta fa parte del patrimonio immobiliare dell'Aler ed era sfitta da circa 15 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata