Milano, giovane asiatica trovata morta in casa: segni strangolamento

Milano, 3 gen. (LaPresse) - Una giovane asiatica, probabilmente cinese, è stata trovata morta in serata a Milano, in un appartamento in viale Jenner 46. Sul collo della ragazza, che giaceva seminuda sul letto, sono stati rinvenuti segni di strangolamento. A scoprire il cadavere è stato il proprietario dell'alloggio affittato dalla giovane donna. Sul caso indagano i carabinieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata