Milano, fuga di gas a Sesto: sei feriti. A Rozzano esplode caldaia
Doppia esplosione nell'hinterland

Giornata movimentata per il 118 e i vigili del fuoco di Milano, intervenuti a seguito di due esplosioni nell'hinterland. La prima si è verificata alle 5 del mattino in via Villoresi a Sesto San Giovanni: lo scoppio causato da una fuga di gas nell'appartamento di un 73enne ha provocato sei feriti, tra cui un bambino. Qui verso le 11.30 si è verificato un nuovo crollo di intonaco e detriti, e i soccorritori, impegnati a rimuovere le macerie della notte, sono riusciti a spostarsi in tempo. Non ci sono vittime. Il bilancio, secondo quanto riferisce il sindaco Roberto Di Stefano, è di 18 sfollati e 12 famiglie coinvolte. A Rozzano, invece, tre persone sono finite in ospedale per la deflagrazione, alle 10, di una caldaia esterna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata