Milano, finto agente ruba gioielli per 10mila euro a 82enne disabile
L'anziano ha aperto la porta di casa al malvivente giunto per effettuare un falso sopralluogo e derubarlo

Un 82enne affetto da demenza senile è stato derubato da uno sconosciuto che, fingendo di essere un poliziotto, è riuscito a portargli via gioielli per un valore di circa 10mila euro. E' successo questa mattina a Milano, in viale Ungheria, intorno alle undici. L'anziano non è riuscito a raccontare agli agenti del commissariato, intervenuti sul posto, per quale motivo poco prima avesse aperto la porta di casa al malvivente. Si è però ricordato di averlo trovato in soggiorno e di avergli chiesto cosa stesse facendo in casa sua. A quel punto l'uomo avrebbe detto di essere un poliziotto e che doveva fare un sopralluogo nel suo appartamento. Dopo averlo salutato si è accorto che in camera da letto non c'erano più i preziosi di famiglia, e ha chiamato il 113.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata