Milano, fermato rapinatore seriale, 6 colpi in un mese

Milano, 26 ott. (LaPresse) - Rapinava farmacie per pagare i debiti contratti giocando al videopoker. I carabinieri di Vimercate (Milano) lo hanno preso all'esterno dell'ennesima farmacia rapinata e lui si è difeso dicendo che sarebbe stata l'ultima rapina perché aveva raggiunto la somma necessaria a pagare i suoi debiti. Si tratta di un 29enne incensurato che faceva i suoi colpi indossando una felpa col cappuccio e brandendo un pistola poi rivelatasi un giocattolo. Nel mese di ottobre i carabinieri hanno registrato un'impennata di questo tipo di furti: si trattava, infatti, di un rapinatore seriale che aveva fatto 5 colpi in sole due settimane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata