Milano, faida per il controllo dello spaccio di cocaina
Faida per il controllo dello spaccio di cocaina nei quartieri Comasina e Quarto Oggiaro di Milano. Arrestate 9 persone (6 italiani, 1 keniota, 1 rumeno e 1 peruviano) ritenute a vario titolo responsabili di rapina a mano armata, lesioni personali, sequestro e porto abusivo di armi. Tutto è partito il 12 marzo dopo l’irruzione in una carrozzeria di Novate Milanese da parte degli indagati, alcuni dei quali travisati ed armati di pistola e fucile. Il conduttore dell’attività era stato aggredito, rapinato di un borsello ed era riuscito a liberarsi mentre cercavano di sequestrarlo