Milano, emergenza smog: 34 giorni su 40 oltre la soglia limite

Milano, 11 dic. (LaPresse) - Nel mese di novembre e in questo inizio dicembre l'aria della città di Milano è stata pessima quasi ogni giorno: i valori di concentrazione di particolato atmosferico PM10 hanno superato la soglia limite 34 giorni su 40. Il picco più alto è stato registrato il 2 dicembre con 116 microgrammi per metro cubo. Lo rendono noto i meteorologi di Meteo.it.

Come confermano i dati dell'Arpa Lombardia gli unici giorni in cui i valori hanno rispettato il limite stabilito per legge - pari a 50 µg/m3 - sono stati il 1° novembre e i giorni dal 21 al 24 novembre, in corrispondenza dell'arrivo di aria artica marittima sulla nostra Penisola. Per il resto il dominante regime di alta pressione ha favorito il ristagno di inquinanti e smog sui bassi strati dell'atmosfera rendendo la qualità dell'aria pessima nelle grandi città specie in Pianura Padana. A causa del persistere sull'Italia della struttura anticiclonica e, di conseguenza, della stabilità atmosferica, si prevede che lo smog nelle pianure del Nord rimarrà elevato anche nel corso dei prossimi giorni. Il valore limite giornaliero per la protezione della salute umana di 50 µg/m3 per legge non deve essere superato per più di 35 volte/anno per il PM10 come previsto dalla normativa vigente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata