Milano, è il "No Salvini day": bruciate le bandiere di Lega e M5S

Centinaia di studenti sono scesi in piazza a Milano e hanno dato alle fiamme le bandiere dei partiti al governo, Lega e Movimento 5 Stelle. Il corteo, ribattezzato "No Salvini day" è stato organizzato dai collettivi degli studenti del capoluogo lombardo che hanno sfilato nel centro città, da largo Cairoli e da piazza Oberdan fino a via Broletto. I manifestanti hanno espresso la propria contrarietà a diverse misure volute dalla maggioranza, a cominciare dai provvedimenti sull'immigrazione e dalle misure che riguardano l'istruzione.