Milano, donna uccisa aveva denunciato marito tre giorni prima di morire

Milano, 2 set. (LaPresse) - Appena tre giorni prima di morire Adriana Signorelli, la donna di 59 anni uccisa a coltellate nel suo appartamento di via San Giacomo, in zona Chiesa Rossa a Sud di Milano, aveva denunciato il marito, il 65enne Aurelio Galluccio, per maltrattamenti. Galluccio nella notte tra il 31 agosto e il 1 settembre l'ha uccisa con 5 coltellate alla schiena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata