Milano, donna trovata morta in casa con mani e piedi legati

Milano, 21 nov. (LaPresse) - Una donna è stata trovata priva di vita in un appartamento di Milano, con mani e piedi legati. La scoperta del cadavere è stata fatta dalla polizia di Milano durante una perquisizione a casa di un uomo che aveva commesso una rapina nel pomeriggio presso il Simply Market di via Porro Lambertenghi 21. La polizia, che sta conducendo le indagini, ha riferito che la donna è stata trovata completamente nuda, con la pancia e il volto rivolti verso il basso. Sulla testa aveva un sacchetto e polsi e caviglie erano legati. Il rapinatore, un italiano di 56 anni, ha dei precedenti per droga e per reati contro il patrimonio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata