Milano, donna incinta e figlio di 4 anni investiti da auto: morti in ospedale

Milano, 20 ott. (LaPresse) - Questa sera alle 19.30 in viale Famagosta a Milano una donna incinta è stata investita insieme al figlio di 4 anni. Entrambi sono stati portati dal 118 all'ospedale San Paolo di Milano ma per loro non c'è stato nulla da fare. La donna era incinta di 7 mesi mentre il figlio aveva 4 anni. La polizia municipale riferisce che a investirla è stato un ragazzo italiano di 28 anni che, non appena accortosi di aver investito la donna, si è fermato e non si è quindi sottratto alle forze dell'ordine mettendosi a disposizione degli inquirenti per le indagini sul caso.

Secondo le prime ricostruzioni, la donna, di nazionalità egiziana ma residente a Milano, avrebbe attraversato la strada a scorrimento veloce in un punto privo di strisce pedonali. Avrebbe superato la prima corsia e poi, dopo aver oltrepassato lo spartitraffico, sarebbe stata investita dall'auto in corsa. A carico del ragazzo, che si trovava a bordo di una Citroen Picasso, per ora non risultano irregolarità.

Il bambino di 4 anni che era con la donna è stato ritrovato soltanto quando è arrivato il padre che ha chiesto notizie del figlio. Il piccolo per l'urto era stato sbalzato in una zona non illuminata vicino al guard rail. In ospedale si è tentato il cesareo ma il piccolo di 7 mesi è sopravvissuto soltanto per alcuni minuti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata