Milano, Csm apre pratica su esposto su Bruti Liberati

Roma, 19 mar. (LaPresse) - L'ufficio di presidenza del Consiglio superiore della magistratura ha autorizzato l'apertura della pratica sull'esposto presentato dal procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo contro il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati. Lo ha annunciato il vicepresidente del Csm Michele Vietti in apertura del plenum.

La denuncia di Robledo contro Bruti Liberati riguarda la "violazione dei criteri di organizzazione vigenti nell'ufficio sulla competenza interna" e presunte irregolarità nell'assegnazione dei fascicoli. Il fascicolo sarà ora trasferito alla prima e alla settima commissione del Csm, che si occupano rispettivamente dei trasferimenti di ufficio per incompatibilità ambientale e di organizzazione degli uffici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata