Milano, crolla intonaco in scuola materna a Sesto: 7 bambini medicati

Milano, 8 gen. (LaPresse) - Sarebbe stato uno 'choc termico' a causare il crollo dell'intonaco del soffitto di una classe della scuola materna statale 'Vittorino da Feltre' di Sesto San Giovanni, alle porte di Milano. Il crollo è avvenuto intorno alle 10.15. Secondo i primi rilevi dei vigili del fuoco, subito intervenuti, la struttura, pur non essendo di recente costruzione, è solida e non presenta criticità. Sette i bambini che sono stati coinvolti nel crollo. Una bimba di tre anni, che presentava escoriazioni al volto e alla testa, è stata portata in codice giallo all'ospedale Niguarda di Milano. E' stata sottoposta a una Tac e l'esame non ha mostrato anomalie.

Altri sei compagni di classe della bambina sono stati portati per precauzione all'ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, dove sono stati visitati e subito dimessi. Subito dopo l'allarme alla scuola sono giunte ambulanze, vigili del fuoco, polizia locale, genitori e il sindaco Monica Chittò. Dopo la prima ispezione la scuola è stata chiusa. Molti i genitori che hanno deciso di portare a casa i loro figli. Per gli altri allievi le lezioni sono proseguite nella scuola superione De Nicola, a poche centinaia di metri dall'edificio coinvolto nel crollo.

Sono entrati in azione anche i tecnici del Comune di Sesto, proprietario dell'immobile, che stanno ultimando verifiche termometriche e acustiche con microtelecamere. Con ogni probabilità la scuola rimarrà chiusa sia domani che lunedì per consentire ai tecnici di ultimare i rilievi e se non ci saranno problemi le lezioni riprenderanno regolarmente a partire da martedì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata