Milano, blitz degli studenti a Eataly
Blitz a Eataly, a Milano, degli studenti che protestano contro l'alternanza scuola-lavoro. Una cinquantina di loro è entrata nel punto vendita di piazza 25 aprile a Milano. Srotolato in corrispondenza delle scale mobili uno striscione lungo una decina di metri con le scritte in stampatello, in rosso e in nero, "Sabotiamo l'alternanza". Alcuni sventolavano bandiere dei pirati, poi schiamazzi e una sorta di sfilata tra gli scaffali. "Oggi siamo qua per ribadire che ci sono persone disoccupate, che non ce la fanno ad arrivare a fine mese, studenti che si devono barcamenare tra salari di fame, università, mezzi da pagare, prezzi insostenibili, perché ci sono signori come Farinetti che incassa centinaia di migliaia di euro", ha detto un portavoce al megafono