Milano, assedio al consolato turco: razzi e bombe carta durante il corteo in difesa dei curdi

Blitz del corteo in favore del popolo curdo "Defend Rojava" contro il consolato turco di via Canova a Milano. Un vero e proprio assedio con fumogeni e bomber carta lanciate verso la sede consolare, difesa da transenne e da un importante dispiegamento di forze di polizia. Secondo i promotori della manifestazione, organizzata per protestare contro l'offensiva turca nel nord della Siria, sono circa diecimila le persone scese in piazza contro la Turchia di Erdogan.