Milano, assalto con sparatoria a un portavalori: rubati 30mila euro

Attaccato un telefono cellulare e una scatoletta con del nastro adesivo, ma il congegno era di polistirolo

Una rapina a un portavalori è avvenuta venerdì alle 13.40 a Peschiera Borromeo, in provincia di Milano. Un gruppo armato ha assaltato un veicolo in via martiri di Cefalonia, sparando alcuni colpi. Nessuno è rimasto ferito. Le ricerche sono ancora in corso. 

Prima di fuggire hanno attaccato sul furgone un telefono cellulare e una scatoletta con del nastro adesivo: il congegno, grazie all'intervento degli artificieri, è risultato essere di polistirolo, quindi innocuo e non esplosivo. Il bottino è stato quantificato in 30mila euro: i rapinatori sono infatti riusciti a rubare le sacche che le guardie giurate avevano appena ritirato dal supermercato "Cash & Carry". I malviventi sono riusciti anche a portare via una pistola delle guardie giurate.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata