Milano, arrestati due fratelli per duplice omicidio di novembre 2012

Milano, 16 giu. (LaPresse) - Ieri pomeriggio i carabinieri del comando provinciale di Milano hanno arrestato due giovani fratelli di Abbiategrasso, ritenuti responsabili dell'omicidio di due albanesi, uccisi nella cittadina alle porte di Milano la notte del 16 novembre 2012, con diversi colpi di pistola e di fucile a pallettoni.

Le indagini, coordinate dalla procura di Vigevano e condotte dai militari anche con il supporto tecnico-scientifico della sezione investigazioni scientifiche di Milano, hanno consentito di ricostruire le varie fasi dell'agguato e di fare piena luce sulle responsabilità dei presunti assassini. Dagli accertamenti è emerso che i due fratelli non sono direttamente inquadrati nella criminalità organizzata di origine siciliana ma appartengono a una famiglia mafiosa e hanno agito nel rispetto delle regole di condotta ispirate alle cosche. Il delitto, deciso e messo a punto per ragioni legate allo spaccio di sostanze stupefacenti ad Abbiategrasso e comuni limitrofi, è maturato in un ambiente fortemente violento e xenofobo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata