Milano, arrestata badante per maltrattamenti: "Muoviti o sei morto"

La polizia di Stato di Milano ha arrestato una cittadina ecuadoregna di 53 anni in flagranza di reato per maltrattamenti nei confronti di due anziani fratelli. Le vittime sono un uomo di 81 anni costretto sulla sedia a rotelle e la sorella di 86 anni con alcuni problemi di salute. L'attività investigativa dei poliziotti della squadra mobile è partita dalla segnalazione dei vicini di casa che hanno udito più volte delle grida. “Ti lego la bocca”, una delle frasi urlate dalla badante ripresa mentre imbavaglia l’uomo rannicchiato nel letto.