Milano, 60enne trovati morti: forse omicidio-suicidio per depressione

Milano, 2 apr. (LaPresse) - Sarebbe un caso di omicidio suicidio quello di Umberto e Matilde Passa, la coppia di 60enni trova morta nel pomeriggio dal figlio Francesco nella loro casa di via Rizzoli a Milano. A quanto si apprende, Umberto Passa, 65 anni, era cardiopatico e da qualche tempo soffriva di depressione. Tensioni tra i due coniugi erano sorte negli ultimi tempi perché la moglie, ex infermiera, aveva manifestato l'intenzione di trasferirsi in Puglia, dove abita la figlia della coppia. Il marito, sarto in pensione, non era d'accordo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata