Milano, 54enne in pericolo di vita per un pugno: arrestato 52enne
L'uomo è stato trasportato in ospedale in gravissime condizioni dopo una rissa

E' stato arrestato per tentato omicidio il presunto aggressore del 54enne finito in ospedale in gravissime condizioni dopo una rissa avvenuta martedì sera a Milano, fuori da un bar di piazza Ovidio. Si tratta di un 52enne italiano, R. G: per l'uomo le manette sono scattate verso mezzanotte e venti. Non è ancora noto il motivo del diverbio nato fra i due.

Secondo la prima ricostruzione delle volanti intervenute sul posto, la vittima è stata colpita al volto con un pugno, ed è caduta a terra sbattendo la testa contro lo spartitraffico. Alcuni passanti hanno chiamato il 118: soccorso con segnalazione di codice rosso, l'uomo è stato portato al Policlinico per essere ricoverato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata