Milano, 49enne sorpreso con 910 pillole di viagra

Milano, 18 dic. (LaPresse) - Un 49enne pregiudicato, noto negli ambienti delle serate della movida di corso Como a Milano perché legato al mondo degli stupefacenti, sia come consumatore che come spacciatore, è stato arrestato dai carabinieri di Milano. Nel corso di una perquisizione domiciliare i militari dell'Arma hanno trovato 910 pillole blu di viagra, equivalenti a mezzo chilo.

Ha spiegato che le pillole erano il corrispettivo di un debito che aveva con un'altra persona. Visti i precedenti penali, per i carabinieri di Milano, che hanno proceduto all'arresto, potrebbe essere merce acquistata dall'India per poi essere rivenduta in Italia, illegalmente in quanto l'arrestato non è né un farmacista né un medico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata