Milano, 30enne rapinato e aggredito in metro con coltello

Milano, 30 nov. (LaPresse) - Un 30enne originario dello Sri Lanka è stato arresto per rapina aggravata dopo aver rapinato, assieme a due complici e a mano armata, un connazionale. Il fatto è successo poco prima delle 23 di ieri sulla linea rossa della metropolitana, a Lima. L'uomo, con la scusa di chiedere una sigaretta, ha avvicinato un 31enne. Aiutato da due complici che lo hanno bloccato per le braccia, lo ha aggredito con un coltello da cucina e gli ha sfilato dalla tasca il portafogli contenente 230 euro, un bancomat e una carta di credito. E' intervenuta la polizia di Stato e il 118.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata