Milano, 18enne accoltellato sul tram: è in gravi condizioni
L'ipotesi è che l'episodio sia collegato a una lite tra gruppi di sudamericani

Un ragazzo di 18 anni, albanese, è stato portato in gravi condizioni all'ospedale Humanitas di Milano in pericolo di vita. Verso le 23 di ieri il giovane ha ricevuto numerose coltellate all'addome e alla schiena mentre era sul tram 15, all'altezza della fermata Porta Lodovica. Pochi minuti prima, intorno alle 22.30, un 21enne salvadoregno è stato aggredito in piazza Sraffa, all'uscita del locale Limelight, in seguito a una lite tra due gruppi di sudamericani. Un 'rivale' gli ha sferrato un profondo taglio alla gola. Portato al Policlinico in codice rosso, ora sta meglio e non è più pericolo di vita. La polizia sta cercando di capire il collegamento tra i due fatti e se le persone coinvolte, vista la vicinanza dei luoghi, siano le stesse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata