Milano, 16 arresti per appalti truccati su noleggio auto

Milano, 22 gen. (LaPresse) - I carabinieri di Milano questa mattina hanno eseguito 16 ordinanze di custodia cautelare, 7 delle quali in carcere e 9 agli arresti domiciliari, nei confronti di altrettante persone indagate per presunti appalti truccati nel campo del noleggio di auto senza conducente. Le accuse sono di turbativa d'asta e corruzione. Nell'ambito dell'operazione sono anche state eseguite perquisizioni nella sede dell'Aler di viale Romagna. L'indagine si è estesa anche a MM (Metropolitane Milanesi). Secondo quanto si apprende, le gare d'appalto per aggiudicarsi il noleggio di auto venivano vinte sempre dalle stesse due società, una delle quali è la Kaleidos Srl, con sede a Saronno, legata alla Compagnia delle opere. Lo scorso marzo la procura di Milano aveva acceso un faro sulla Kaleidos proprio perché offriva a società legare a Cl la possibilità di noleggiare auto a lungo termine a condizioni particolare. Il procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo ha convocato insieme al comandante provinciale del carbinieri Salvatore Luongo una conferenza stampa per illustrare gli sviluppi dell'indagine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata