Migranti, Zingaretti: "Oggi è una giornata di lutto, serve un modello più umano"

Anche il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, interviene sulla tragedia consumatasi nelle scorse ore nel Mediterraneo. "Oggi per me è una giornata di lutto per quanto è accaduto ieri nel Mediterraneo, perché 117 esseri umani morti confermano quello che sapevamo, cioè che nulla è risolto, che c'è un tema immenso che riguarda l'umanità e la dignità della vita umana", ha dichiarato Zingaretti, candidato alla segreteria del Pd, a margine del suo voto per il Congresso al circolo Trionfale di Roma. "Quelle vittime devono portarci a non essere mai indifferenti, e a riproporre a tutti, all'Europa e al nostro Paese, questo grande tema dell'immigrazione, una forma umana di approcciarsi a questo tema", ha concluso Zingaretti.