Migranti, Viminale: Tutelati rifugiati e non i clandestini

Milano, 23 gen. (LaPresse) - Secondo i dati delle Commissioni territoriali che esaminano le domande degli immigrati che chiedono protezione, diffusi da fonti del Viminale, restano costanti i rifugiati, mentre crolla la protezione umanitaria dopo l'adozione del decreto legge che ha fatto doverosa chiarezza (individuando solo quattro ipotesi specifiche). Ecco i dati: dal 1 al 19 gennaio 2019 rifugiati 9%, sussidiaria 6%, umanitaria 2%, dinieghi 78%, irreperibili 5%; da 1 al 19 gennaio 2018: rifugiati 8%, sussidiaria 5%, umanitaria 26%, dinieghi 57%, irreperibili 4%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata